ARCHITETTURA E CONDIVISIONE
NELLA TRADIZIONE CINESE
12 APRILE 2018

 

Un nuovo interessante incontro del ciclo "TRA CIELO E TERRA : GLI SPAZI DELL'UOMO" organizzato dal Centro di Cultura Italia - Asia 

Giovedì 12 Aprile 2018, ore 18.00

Architettura e condivisione: la Cina tradizionale tra siheyuan e hutong

Laura Carniello

Hutong 1
Il concetto di unione e etica comunitaria all’interno della millenaria tradizione confuciana cinese è perfettamente riassunto dalla viva interazione tra Hutong e Siheyuan, strutture architettoniche che si stanno avviando al tramonto sullo sfondo del rapido sviluppo verticale delle metropoli, in particolare di Pechino.
Gli Hutong sono intricati intrecci di viuzze di antica costituzione, all’interno dei quali è possibile osservare dinamiche sociali di condivisione degli spazi e della vita quotidiana ormai in via di estinzione altrove, nel caos frenetico della città. Le Siheyuan, tradizionale modello rettangolare di abitazione famigliare cinese, costituito da un complesso di quattro edifici disposti intorno ad una corte centrale, ne condividono lo stesso ingrato destino, distinguendosi come baluardo dei valori e delle relazioni fondanti della comunità cinese.
La trasfigurazione del paesaggio urbano ha comportato una significativa rivoluzione sociale, incentrata sulla crescente predominanza di paradigmi occidentali, quali l’individualismo e l’idea di spazi privati. È in questo contesto che si sente l’esigenza di indagare e valorizzare i simboli di una Cina nascosta e dimenticata, nonché di riflettere sulle potenzialità della loro preservazione.

Laura Carniello - nel 2013 ha conseguito il titolo di laurea magistrale in lingua e cultura cinese presso l’università Ca’ Foscari di Venezia, con una tesi dal titolo “Pittura Xixia: riflesso di una cultura multietnica”. In seguito ha lavorato principalmente come insegnante di cinese e giornalista freelance per la rivista londinese di cultura generale Dantemag. Per quanto riguarda il campo accademico, ha collaborato come relatrice di conferenza con l’istituto Confucio di Torino, il Centro di Cultura Italia-Asia e l’Associazione Culturale inAsia.

L’incontro si terrà presso il Centro Missionario Pime, sala beato Mazzucconi , via Mosè Bianchi 94, dalle 18.00 alle 19.30

Mezzi pubblici: MM1 (rossa) e MM5 (lilla) fermata Lotto; filobus 90-91
Ingresso libero – Parcheggio interno
Informazioni : Biblioteca : email - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; tel. - 02 43 82 23 05

 

La Biblioteca del Centro missionario Pime di Milano si caratterizza per i temi legati alla missione, al dialogo tra le religioni, alla conoscenza dei popoli.

Propone un catalogo di più di 40.000 volumi oltre a una ricca collezione di riviste da tutto il mondo.

CONSULTA QUI SOTTO IL SUO CATALOGO

logo opac

DOVE SI TROVA

Via Mosé Bianchi 94 - 20149 Milano

ORARI

Lunedì - Venerdì 9.00-12.30 / 13.30-17.00

INGRESSO

Libero

CONTATTI

Telefono 02/43.822.305 - 06;
mail: segreteriabiblioteca@pimemilano.com

02 43 822 305

Contattaci

   Via Mosé Bianchi 94 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.