LE "INDIE" DEL MILANESE
GIROLAMO BENZONI

26 ottobre 2017

 

 

Giovedì 26 ottobre, ore 18.00, sala beato Mazzucconi - Pime

presentazione del libro

UN MILANESE NEL NUOVO MONDO: LE INDIE DI GIROLAMO BENZONI (ed. Saecula)
Autore: Carlo Angelo Tosi

seguirà un intervento di p. Alessandro Sacchi, Pime
Evangelizzazione e culture: aspetti storici e prospettive future

 

fronte benzoni sito

Carlo Angelo Tosi ci farà scoprire, con termini attuali, il contesto storico e culturale di quel periodo e la figura di questo giovane ed avventuroso milanese.
p. Alessandro Sacchi, missionario del Pime, porterà la sua riflessione sull’impatto tra cristianesimo e culture, sull’evangelizzazione e le sue prospettive.


Girolamo Benzoni, milanese, nel 1541 all'età di ventidue anni, decise di partire per il "Mondo Nuovo", le Americhe appena scoperte. La sua è  “una voce fuori dal coro,” perché tutta la sua opera fu tesa a dimostrare che la conquista spagnola non fu uno “strumento provvidenziale - ma - al contrario una vera e propria calamità per le popolazioni native del Mar dei Caraibi”
Di questo suo lungo viaggio, durato parecchi anni per tutto il sud America egli scrisse un librio "La Historia del Mondo Nuovo", che apparve per la prima volta a Venezia nel 1565. Ebbe solo due edizioni in lingua italiana, ma tra il XVI e XVII secolo fu tradotto in latino, francese, tedesco e olandese, diffondendosi soprattutto in quei Paesi e tra quelle comunità che avversavano la potenza spagnola.
E questo perché la posizione di Benzoni a riguardo, espressa attraverso le pagine del volume, era indubbiamente di aspra critica.
Se il libro era nato allo scopo di raccontare un viaggio e l’approccio al Nuovo Mondo, per descriverne paesaggi e abitanti, con tutte le difficoltà e le sfide che la narrazione di un mondo ‘altro’ pone, presto quello che gli si era palesato con violenza e crudezza era stato il doloroso tema della conquista.
Quello di Benzoni divenne quindi un vero e proprio atto d’accusa contro la Spagna e la sua politica schiavista e distruttiva contro gli indiani.
La critica letteraria successiva ha messo in dubbio perfino l’esistenza di Girolamo Benzoni, oltre alla effettiva realizzazione del suo viaggio nel Nuovo Mondo, e le fonti per potersi in qualche modo schierare sono carenti.
Ed è da questo presupposto che trae spunto il volume, che ha l’intento di andare a ricercare le prove dell’esistenza di Girolamo Benzoni e del suo viaggio straordinario (e ben presto disincantato) tra le stesse righe del testo, analizzato con puntiglio e intelligenza.
La biblioteca del Pime di Milano possiede una copia originale del prezioso volume “HISTORIA DEL MONDO NUOVO”. Per avere un’anteprima del libro antico, clicca qui

SCARICA IL VOLANTINO CON IL PROGRAMMA

 

La Biblioteca del Centro missionario Pime di Milano si caratterizza per i temi legati alla missione, al dialogo tra le religioni, alla conoscenza dei popoli.

Propone un catalogo di più di 40.000 volumi oltre a una ricca collezione di riviste da tutto il mondo.

CONSULTA QUI SOTTO IL SUO CATALOGO

logo opac

DOVE SI TROVA

Via Mosé Bianchi 94 - 20149 Milano

ORARI

Lunedì - Venerdì 9.00-12.30 / 13.30-17.00

INGRESSO

Libero

CONTATTI

Telefono 02/43.822.305 - 06;
mail: segreteriabiblioteca@pimemilano.com

02 43 822 305

Contattaci

   Via Mosé Bianchi 94 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina