ViaCrucisAmazzonia

 

 

 

«Cari fratelli e sorelle la quaresima del Figlio di Dio è stata un entrare nel deserto del creato per farlo tornare ad essere quel giardino della comunione con Dio che era prima del peccato delle origini (cfr Mc 1,12-13; Is 51,3). La nostra Quaresima sia un ripercorrere lo stesso cammino, per portare la speranza di Cristo anche alla creazione, che "sarà liberata dalla schiavitù della corruzione per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio" (Rm 8,21)» 

È il tema dell'unità profonda tra la custodia del creato e quella del fratello il tema al centro del messaggio per la Quaresima 2019 indirizzato da papa Francesco a tutta la Chiesa. Un invito alla conversione che il Centro missionario Pime di Milano vuole raccogliere nell'orizzonte del Sinodo per l'Amazzonia che si celebrerà nel prossimo mese di ottobre.

Per questo all'Amazzonia è dedicata la nostra Via Crucis missionaria della Quaresima 2019.

Ripercorrendo le stazioni della passione e morte di Gesù faremo dialogare il racconto evangelico con il grido che sale oggi dall'Amazzonia. Riflettendo su:

  • le ferite inferte al creato dalla sete di materie prime dell'economia globale
  • il Calvario dei popoli amazzonici, che rischiano di essere spazzati via pur di produrre a basso costo tanti oggetti che fanno parte della nostra vita quotidiana
  • la testimonianza di alcuni martiri missionari come suor Dorothy Stang, padre Ezechiele Ramin e don Ruggero Ruvoletto che per questa terra hanno donato la vita
  • i gesti di conversione che la prospettiva di un'«ecologia integrale» indicata da Papa Francesco nell'enciclica Laudato Sì chiede a ciascuno di noi.

Concretamente la proposta di animazione consiste nel testo di una Via Crucis da proporre in parrocchia in uno dei venerdì di Quaresima con la presenza di un missionario del Pime.

L'iniziativa si inserisce nella campagna «Il grido dell'Amazzonia» che il Centro missionario Pime promuove come cammino in vista del Sinodo (per le altre proposte: www.pimemilano.com).

Per informazioni e prenotazioni: 02/43.822.317; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more