Seminario teologico

  • A Monza il Convegno del Seminario del Pime

    bannernuovoconvegno

    Dal 15 al 17 settembre 2015 al Seminario teologico internazionale del Pime di Monza si tiene l'annuale appuntamento del Convegno teologico. Tema dell'edizione di quest'anno è: «Rendere ragione della speranza cristiana (1 Pt3,15): le narrazioni della fede». Questo il programma delle tre giornate:

    Martedì 15 settembre

    Mattino 9-12
    “Eritis mihi testes”. È possibile l’evangelizzazionenell’età della secolarizzazione?
    Relatore: Prof. Salvatore Natoli

    Pomeriggio 14.30-16
    La comunicazione della fede in India e Papua Nuova Guinea
    Relatori: pp. Carlo Torriani e Giorgio Licini

    Mercoledì 16 settembre

    Mattino 9-12
    Raccontare Gesù tra confessione di fede e ricerca cristologica. La Scrittura/memoria evangelica canonica a fondamento della nostra speranza cristiana
    Relatore: Prof. don Roberto Vignolo

    Pomeriggio 14.30-16
    Un poeta e scrittore alle prese con il racconto della vita di Gesù
    Relatore: Davide Rondoni

    Giovedì 17 settembre

    Mattino 9-12
    Per una testimonianza cristiana oggi
    Relatore: Prof. Mons. Paolo Martinelli

    INFO e ISCRIZIONI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oggetto: convegno 2015)
    tel: 039.38.95.18 c/o: Alessandro Canali & Regan John Gomes

    Clicca qui per scaricare la locandina con le informazioni dettagliate

  • Convegno seminario 2018

    20-22/09/2017

    NOI POPOLO DI DIO
    LAICI PER LA MISSIONE

    Convegno teologico del seminario di Monza

  • Il CONVEGNO 2017 DEL SEMINARIO DI MONZA

    convegnoseminario2017

     

    Dal 19 al 21 settembre 2017, presso il Seminario Teologico PIME di Monza, si svolgerà il Convegno Teologico dal titolo “Ecumenismo e missione. «Gesù è il Signore di tutti» (Rm 10,12)”. Il tema del convegno muove dai cinquecento anni della Riforma, e valuta l’impatto di questo evento e del cammino ecumenico per la missione evangelizzatrice della Chiesa, i risultati raggiunti, le difficoltà e le sfide. In collaborazione con il Centro Missionario PIME di Milano, il Convegno è indirizzato a seminaristi, missionari PIME e missionarie dell’Immacolata ed educatori.

     

    "Vedere" /19 Settembre

    09.00-10.30 / 11.00-12.30:
    Lothar Vogel, pastore luterano, docente di storia della Chiesa, Facoltà valdese di teologia di Roma
    L’inizio della Riforma e l'evoluzione dei rapporti tra cattolici e riformati in questi 500 anni

    14.30-16.00:
    Daniela Di Carlo, pastora valdese di Milano
    La realtà riformata oggi e l’apertura al mondo

     

    "Giudicare" /20 settembre

    09.00-10.30 / 11.00-12.30:
    Mons. Franco Buzzi, prefetto Biblioteca ambrosiana
    Nodi e opportunità del dialogo tra cattolici e riformati

    14.30-16.00:

    Guido Dotti, monaco di Bose
    Prospettive su ecumenismo e missione, visti da Occidente

     

    3 giorno: "Agire" /21 settembre

    09.00-10.30:

    Mauro Castagnaro, giornalista esperto di America Latina ed ecumenismo
    Ecumenismo e missione, visti dall'America Latina

    11.00-12.30:
    Fabrizio Tosolini, missionario saveriano a Taiwan
    Ecumenismo e missione, visti da Oriente

    14.30-16.00:
    Lidia Maggi, pastora battista
    Lectio conclusiva su ecumenismo e missione

    Per iscrizioni e informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    SCARICA QUI LA LOCANDINA

     

  • Il seminario del Pime a «Uomini e Profeti»: ascolta la puntata

    IL SEMINARIO DEL PIME
    A «UOMINI E PROFETI»

  • Sette nuovi sacerdoti per il Pime

    SETTE NUOVI SACERDOTI
    PER IL PIME

  • Stranierità e fede: il convegno del Seminario del Pime

    convegnoseminario2 

    Con il contributo della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus.

    Dal 13 al 15 settembre il Seminario teologico internazionale del Pime di Monza, in collaborazione con il Centro Missionario PIME (Milano), propone il suo annuale Convegno Teologico nella sede di via Lecco 73 a Monza.
    Il tema dell'edizione di quest'anno, a partire dalla grande questione delle migrazioni, sarà: «L'Esodo: stranierità e fede»

    Questo nel dettaglio lo schema delle tre giornate e i relatori (clicca qui per scaricare la locandina):

    13 settembre    
    IL FENOMENO MIGRATORIO OGGI (VEDERE)

    ore   9-10.30   
    Movimenti migratori attorno al Mediterraneo
    Relatore: prof. Maurizio Ambrosini, sociologo

    ore 11-12.15
    La tratta di esseri umani. I nuovi schiavi del XXI secolo
    Relatrice: Anna Pozzi, giornalista di  Mondo e Missione

    ​ore 14.30-16
    Quando i migranti sono in parrocchia
    Relatore: don Fabio Corrazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia
        
    14 settembre    
    STRANIERITA' NELLE SACRE SCRITTURE (GIUDICARE)

    ​ore   9-12
    Lo straniero nella Bibbia
    Relatore: don Matteo Crimella, biblista

    ore 14.30-16
    L'immigrazione e lo straniero nella cinematografia
    Relatore: don Gianluca Bernardini, Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Milano, esperto di cinema
        
    15 settembre    
    QUALE INTEGRAZIONE? (AGIRE)

    ore   9-10.30
    Modelli possibili di integrazione
    Relatore: Giorgio Paolucci, giornalista

    ore 11-12.15
    Difficoltà e buone pratiche sul territorio
    Relatore: Luciano Gualzetti, direttore Caritas Ambrosiana

    ore 14.30-16  Testimonianza
    Relatori: Famiglia della Comunità Giovanni XXIII

     INFO e ISCRIZIONI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  (oggetto: convegno 2016)

    tel: 039.38.95.18 c/o  Pavan & Yves

    L'evento è realizzato in collaborazione con la Fondazione della Comunità Monza e Brianza Onlus 

    Logo FCMB nuovo

Contattaci

   Via Monte Rosa 81 – 20149 Milano

   Tel. 02/43.822.1

   Fax 02/43.822.901

Inviaci una email

Iscriviti alla Newsletter

 

facebook twitter youtube

Vai all'inizio della pagina

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Read more